Junior Next Gen, i risultati dei nostri atleti

Tempo di lettura: 4 min.

Con l’ultima giornata della tappa della macroarea Sud del Junior Next Gen Italia 2019 ospitata dal nostro circolo questa settimana, grazie all’aiuto del maestro Simone Perifano, analizziamo in breve il torneo dei nostri giovani atleti agonisti.

Sara Milanese con i famigliari e Ylenia Zocco

Premettiamo, questa tipologia di torneo è estremamente selettiva e vede partecipare i migliori atleti provenienti da diverse regioni del centro sud e che si parlerà dei ragazzi con la classifica più alta. Partiamo con il gentil sesso, e quindi le nostre Sara MilaneseFederica Papa, protagoniste lo scorso anno del campionato di Serie D2 femminile.

Sara, forte anche di essere testa di serie numero 2 ha iniziato il suo cammino dai quarti di finale superando nell’ordine Stefania Apostol, Gaeta Maddalena e Giorgia Falcone. Grazie a quest’ultimo successo, la nostra tesserata ha ottenuto il successo nel torneo. La nostra atleta ha ottenuto un successo straordinario, che premia la sua costanza negli allenamenti. Da sottolineare per Milanese, senza voler togliere alcun prestigio al successo nella finale contro Falcone, lo splendido successo in semifinale contro Gaeta. Infatti, contro la forte atleta partenopea, la nostra tesserata dopo aver vinto il primo set 6/2 ha subito il ritorno prorompente della Gaeta che prima si aggiudicava il secondo set 7/5 e poi si portava avanti nel super tie-break 8-2. E’ qui la che Milanese ha realizzando il suo capolavoro, vincendo punto dopo punto aggiudicandosi il match con il punteggio di 12-10, dimostrando di avere grinta e tenacia da vendere.

Federica Papa con i maestri Simone Perifano e Umberto Sansone

Da evidenziare, anche il grandissimo torneo di Federica che si ferma solo in semifinale, sconfitta dalla vincitrice del torneo Francesca De Matteo. Per la nostra atleta classe 2005 è un percorso di crescita continuo che la portano a battere agevolmente la qualificata Giorgia Patti e la pari classifica Enza Sabatino. Nei quarti di finale, Federica compie una vera e propria impresa. Grazie ad match strepitoso, la nostra under 14 supera la campionessa italiana di categoria Greta Petrillo classifica 3.1 e testa di serie numero 2 del tabellone. Il cammino della nostra tesserata, come dicevamo sopra, si è concluso in semifinale contro la fuoriclasse De Matteo (3.1 classe 2007). Per Federica questo risultato si aggiunge alla splendida vittoria del torneo “Discovery Open Accademia Tennis” svoltosi alla fine dello scorso gennaio all’Accademia Tennis Napoli.

Infine, parliamo del torneo dei nostri classe 2006. I nostri Flavio Ruggiero, Francesco Romano, Giulio Verdino e Luca Franco quest’anno hanno debuttato nella categoria superiore con avversari di livello alto. Flavio e Francesco che partivano dalle qualificazioni non sono riusciti ad accede al tabellone principale perdendo rispettivamente con Mattia Iamartino 4.2 (eliminato al primo turno del tabellone principale) e Christofer Vernucci 4.1 (eliminato al secondo turno del tabellone principale). Sono stati eliminati al primo turno del tabellone principale Luca e Giulio, sconfitti rispettivamente da Alessandro Musto 4.1 e Paolo Gabriele Marino 3.5. Per i nostri ragazzi, nonostante sconfitte nella prima fase del torneo, restano i progressi tecnici e caratteriali.

Print Friendly, PDF & Email